Vinolase VIN

VINOLASE VIN

Vinolase VIN: L’enzima ideale per ottimizzare la vinificazione di uve bianche

Vinolase VIN è un enzima altamente efficace, sviluppato per il settore enologico, che offre altissima attività pectinasica con un pH ottimizzato. Questo enzima è fondamentale per migliorare l’estrazione dei composti intracellulari durante la macerazione prefermentativa delle uve bianche, specialmente quelle aromatiche.

Composizione e Caratteristiche

Vinolase VIN è una preparazione enzimatica ottenuta attraverso la fermentazione di ceppi selezionati di Aspergillus niger. La sua composizione include:

  • Altissima Attività Pectinasica: Essenziale per la rottura delle pectine nelle cellule delle uve, facilitando l’estrazione del succo e degli aromi.
  • Attività Secondarie: Contribuiscono all’estrazione dei composti intracellulari, migliorando la qualità del mosto.

Questa combinazione rende Vinolase VIN particolarmente adatto per l’estrazione efficace durante la macerazione prefermentativa delle uve bianche, esaltando gli aromi naturali e le caratteristiche organolettiche del vino.

Applicazioni nella Vinificazione

Produzione di Vini Bianchi

Vinolase VIN è raccomandato per la produzione di vini bianchi, grazie alla sua capacità di operare efficacemente anche a basse temperature. Questo lo rende ideale per mosti provenienti da premacerazioni a freddo o mosti refrigerati. I principali vantaggi includono:

  • Chiarifica Statica e Centrifugazione: L’enzima migliora significativamente la chiarezza del mosto, facilitando la separazione delle particelle sospese e migliorando la qualità del vino.
  • Macerazione delle Uve Bianche: Vinolase VIN accelera l’estrazione dei composti aromatici e fenolici durante la macerazione, potenziando l’intensità aromatica del vino.
  • Aumento della Resa del Mosto: L’enzima può essere aggiunto durante le operazioni di riempimento delle vasche, velocizzando l’estrazione del mosto e aumentando la resa complessiva.

Operazioni Specifiche

  • Premacerazioni a Freddo: Vinolase VIN è efficace anche a basse temperature, il che lo rende perfetto per i processi di premacerazione a freddo. Questo consente di preservare gli aromi delicati delle uve bianche e migliorare la qualità del mosto.
  • Mosti Refrigerati: L’uso di Vinolase VIN su mosti refrigerati migliora la chiarifica e la centrifugazione, garantendo un mosto più pulito e di alta qualità.

Vantaggi di Vinolase VIN

  1. Miglioramento della Qualità del Vino: L’uso di Vinolase VIN garantisce una migliore estrazione degli aromi e dei composti fenolici, migliorando la qualità organolettica del vino bianco.
  2. Efficienza a Basse Temperature: Questo enzima è efficace anche a basse temperature, rendendolo ideale per processi di vinificazione che richiedono refrigerazione.
  3. Versatilità: Vinolase VIN è versatile e può essere utilizzato in diverse fasi del processo di vinificazione, dalla premacerazione alla chiarifica.
  4. Aumento della Resa: L’enzima aumenta la resa del mosto, ottimizzando l’estrazione e migliorando l’efficienza produttiva.

Contatti:

Piazza Pio XI, 13, 00165 Roma RM

Cerca nel sito