Biotecnologie per Bevande e Alimenti

Trucioli

Trucioli

Frammenti di legno per enologia

L’uso dei trucioli sui vini di invecchiamento è un’annosa questione irrisolta, tra chi vorrebbe eliminarli e chi invece li ritiene una grande opportunità. C’è da dire, però che, nella stragrande maggioranza dei vini mondiali si fa uso dei trucioli, che permettono un buon rapporto qualità-prezzo, rispetto al costo delle barrique.

Rigorosamente estratti da querce di rovere, francese e americano, la linea TRU A ed F, di BIOTEC, ha la caratteristica di rispondere a rigidi criteri di tracciabilità del lotto, oltre alle lavorazioni effettuate nel rispetto delle norme e dell’ambiente di riferimento.

A seguito della riforma OCM vino del 2006, viene approvato il Reg. CE 1507, nel quale si consentel'utilizzo dei trucioli in enologia. L'Italia recepisce la…
I TRU F sono scaglie di legno da quercia dirovere francese ( Allier, Jupilles, Troncais)composti al 100% da cuore di rovere e prividi corteccia e…